Seleziona una pagina

Upload Versione 2.1.2

ATTENZIONE SOLO PER VERSIONE 2.0.0 E SUCCESSIVE

La versione NON contiene gli aggiornamenti precedenti

Si consiglia un backup dell’archivio prima di procedere con l’aggiornamento

La versione 2.1.2  riparte come numerazione numero Versione: 2.1.2 (r0011)

Con la versione 2.1.2 di Gestionale 360 e’ stata implementata la funzione dei Canoni di Assistenza Parametrici .

La gestione si divide in due Moduli distinti :

  • Canoni Assistenza ( Modulo Principale )
  • Tipi di Canone ( Modulo impostazioni parametrico )

Nella Tipologia di Canone vengono indicati gli importi ed eventuali personalizzazioni sulle posizioni che andrete ad inserire nei vostri Ordini di Servizio .

Nel dettaglio della tipologia di canone andrete oltre ai soliti valore di  codice, descrizione :

  • Costo Km : Un eventuale costo al Km in base al valore Km inserito in dettaglio Anagrafica e/o Sede
  • Importo Mensile : Importo mensile che dovrete fatturare al cliente per la sottoscrizione del canone
  • Importo Annuale : Come il precedente ma Annuale
  • Forza importi a zero : Se abilitato su tutte le posizioni inserite nell’Ordine di Servizio associato al Canone verranno impostata ad importo pari a zero

Pannello : Personalizzazione Importi Posizioni Ordini di Servizio

Qui potrete inserire eventuali articoli di tipo Ordine di Servizio e forzare un prezzo preimpostato diverso da quello di banca dati .

Premendo +Articolo Ordine di servizio vi verrà richiesto di selezionare l’articolo ed  impostare il prezzo imposto.

In questo modo se in un documento di tipo Ordine di Servizio inserirete l’articolo presente nel canone questo prenderà il prezzo imposto e non il prezzo inserito nella banca dati articoli.

Pannello : Personalizzazione Posizioni Ordini di Servizio a Scalare

Sarà anche possibile inserire delle qta a scalare . In questo caso inserendo l’articolo nel documento questo verrà imposto ad importo pari a Zero finchè vi sono quantità ancora disponibili.

Le due condizioni possono anche coesistere. Finchè vi sono quantità a scalare quest’ultime avranno la precedenze ,in alternativa se sono state tutte utilizzate verrà preso un aventuale prezzo imposto. Nel caso non vi siano nessuna di queste condizioni verrà preso il prezzo imposto in banca dati articoli.

Se la Tipologia Canone e’ presente in un canone attivo e/o in alcuni documenti creati NON sarà possibile la modifica delle condizioni.

Nella creazione di un nuovo Canone Assistenza sarà richiesto la Descrizione , il Cliente a cui associare il canone e la Tipologia delle condizioni dello stesso .

Nel dettaglio sarà poi richiesto di inserire le date di accettazione ( inizio ) conclusione , eventuali giorni di preavviso scadenza per un eventuale rinnovo . Se impostato il preavviso potrete vedere nei Wizard i canoni in scadenza in base ai giorni impostati.

Se abilitato l’opzione Rinnovo , questo consente di generare un nuovo canone con le stesse condizioni del precedente. Gli stati per il vecchio canone verranno aggiornati su Concluso , mentre quello nuovo su Accettato.

Se vi sono degli ordini di servizio associati al presente canone di assistenza non sarà possibile modificare la tipologia di canone associata .

Sarà possibile associare dei documenti come Allegati ed utilizzare il Moduli Personalizzati ( Link )

La funzione Genera Documento consente la creazione , per esempio , della fattura del canone da inviare al cliente.

In fase di creazione di un Ordine di Servizio , se al cliente e’ associato un canone di assistenza con stato Accettato , in automatico quest’ultimo sarà associato del documenti che si sta creando. Se sono presenti nel canone degli ordini di servizio con qta a scalare queste verranno mostrate indicando la qta presente nel canone , quella consumata e la qta ancora disponibile.

Inserendo una nuova posizione nell’ordine di servizio verrà verificata l’eventuale presenza di condizioni per l’articolo che si stà inserendo.In caso affermativo NON sarà possibile modificare la posizione inserita nel documento e verrà visualizzato la condizione inserita

Saranno indicate le tipologia delle posizioni ( colonna Canone ) e se presente una condizione di importo Km automaticamente sarà inserita una nuova posizione indicate l’importo Km moltiplicato per i Km impostati in anagrafica e/o sede . Nel pannello canoni pptrete notare che la qta Consumata e residua sarà modificata. 

Nel caso in cui dobbiate impostare le posizioni inserite come per esempio “extra canone” basterà cliccare sull’icona presente nella colonna Opzioni in corrispondenza della posizione da modificare

ed impostarla come Extra Canone.In questo caso la posizione si comporterà come tutti gli altri articoli e sarà possibile apporre delel modifiche.

In fase di creazione di un Ordine di Servizio vi saranno visualizzati degli avvisi nei seguenti casi :

  • Presenza di più canoni attivi per la stessa anagrafica con stato Accettato
  • Presenza di insoluti associati all’anagrafica .

Nella Tabella tipologia documenti e’ stato inserito un nuovo pannello di impostazioni dedicato agli Ordini di Servizio

Qui potrete impostare la descrizione relativa all’impostazione della posizione Importo costo KM.

Nel dettaglio anagrafica e’ stato migliorato la grafica relativo l’avviso di pagamenti insoluti.

Inoltre e’ stato inserita la possibilità di inserire degli allegati ed associarli all’anagrafica.