Gestionale 360 Installazione

ServerWeb Locale

Per installare il programma dovete disporre di un server web con supporto al PHP5, ad esempio Apache2 e di un dbms per il salvataggio dei dati, attualmente é supportato solo MySQL.
Gestionale 360 é stato testato con Apache2 e MySQL su macchine GNU/Linux, mentre su Microsoft Windows con WAMP (WindowsApache MySQL PHP).

Configurazione

1) É necessario creare una cartella (ad esempio ges360 ) nella root di Apache2 (solitamente /var/www/ su GNU/Linux o C:wampwwwsu Windows) ed estrarre il contenuto del file compresso nella cartella specificata.
2) Creare un database vuoto, per esempio con PHPMyAdmin (http://localhost/phpmyadmin/) o da riga di comando, come preferite.
3) Il file php.ini necessita di qualche piccolo ritocco:
short_open_tag = On
– post_max_size = 16M
– upload_max_filesize = 16M
– max_execution_time = 180
(per evitare il timeout durante l’installazione)

Primo avvio

4) Accedete ora a http://localhost/ges360 dal vostro browser, inserire i dati per collegarsi al database e cliccare su Installa per completare l’installazione del database.

ServerWeb Dominio

Procuratevi uno spazio Web che offra i servizi di PHP5 e database Mysql . Per farvi un’idea la mia demo risiede su un dominio Aruba Linux. Al seguente link potete trovare le indicazione per una nuova registrazione

Dominio Aruba

 

 

Configurazione

1) Copiate la cartella Es. ges360 nel vostro spazio web . Potete utilizzare il programma FileZilla per la copia della cartella

2) Creare un database vuoto, per esempio con PHPMyAdmin  , nel vostro database

Download FileZilla

Primo avvio

3) Accedete ora al vostro spazio web www.tuosito.it/ges360 dal vostro browser, inserire i dati per collegarsi al database e cliccare su Installa per completare l’installazione del database.

Dopo aver scaricato la versione di WampServer procedere con l’ installazione confermando la licenza

Potete lasciare la cartella di default o modificarla

Vi verrà richiesto di impostare il browser ed il file per la modifica delle impostazioni ( basta confermare in entrambi i casi )

Al termine dell’operazione potete eseguire l’icona WampServer che troverete sul vostro Desktop . Nella icontray ( in basso a destra del vostro desktop ) troverete una icona relativa a WampServer. Premendoci sopra con il tasto dx del mouse potrete modificare la lingua  , mentre con il tasto sx potete avviare i servizi . Se tutto corretto eseguendo la pagina http://localhost/ dovrete accedere alla pagina principale di Wamserver

ricordatevi di modificare il file di impostazione php con i seguenti valori

short_open_tag = On
– post_max_size = 16M
– upload_max_filesize = 16M
– max_execution_time = 180
(per evitare il timeout durante l’installazione)

Eseguite ora la pagina localhost/phpmyadmin per accedere al pannello di gestione del vostro Database Mysql. La Password di default e’ root

Posizionatevi sulla linguetta Database e creato un nuovo archivio ( esempio ges360 )

Ora se avete copiato il programma nella cartella c:\wamp\www\ges360 eseguite la seguente pagina nel vostro browser http://localhost/ges360 e vi apparirà la finestra ove andrete ad inserire i dati necessari al collegamento al dababase

Problemi comuni riscontrati in fase d’installazione

Schermata bianca iniziale
Nel caso si verifichi il problema di schermata bianca iniziale è necessario controllare i valori delle variabili `$rootdir` e `$docroot` nelle prime righe di *core.php*. Una possibile soluzione potrebbe essere:

$rootdir = $_SERVER[“CONTEXT_PREFIX”];
$docroot = str_replace(“\\”, “/”, dirname(__FILE__));

Si ricorda comunque che:
* `$docroot` deve corrispondere al percorso reale nel file system per raggiungere la cartella del gestionale.
“`
/var/www/html/ges360
/var/www/html/gestionale360
C:\wamp\www\ges360
C:\wamp\www\gestionale360
“`
* `$rootdir` deve corrispondere al percorso URL del browser per raggiungereil gestionale nel server web.
“`
localhost/ges360-> $rootdir = “/ges360”;
localhost/gestionale360-> $rootdir = “/gestionale360”;

Blocco dell’installazione allo 0%
Nel caso l’installazione iniziale del database si blocchi allo 0% è probabilmente necessario effettuare una modifica nel file di impostazione del DBMS (`my.ini` nel caso di MySQL).

#sql-mode=”STRICT_TRANS_TABLES,NO_AUTO_CREATE_USER,NO_ENGINE_SUBSTITUTION”
sql-mode=”NO_AUTO_CREATE_USER,NO_ENGINE_SUBSTITUTION”

La riga preceduta da `#` è quella originale, mentre quella seguente è l’opzione che permette il corretto funzionamento dell’installazione.