Creazione Ordine a Cliente

Proseguendo nel ” giro logico ” di gestione vi illustrerò come gestire un Ordine a Cliente

Selezionare l ‘Ordine Cliente da modificare o dall’elenco di tutti  i documenti presenti in archivio o dall’apposita voce di Menù – Ordini – Ordine Cliente. La numerazione e lo stato iniziale vengono preimpostati in base alle scelte che avete inserito nella tabella Tipologia Documenti. Nella finestra dei Riferimenti noterete il riferimento al documento che ha generato l’Ordine a Cliente

Ovviamente se l’ordine a cliente e’ stato generato direttamente , ossia senza passare da una transazione precedente , questo valore non sarà mostrato.

 

 

Su ogni posizione verrà mostrata il documento di transazione precedente ( se impostato in tipologia documento ) , e la disponibilità a magazzino dell’articolo. Ovviamente questo esempio e’ per chi gestisce le scorte a magazzino. Nulla vieta di generare dei documenti , qualsiasi siano , indipendentemente se utilizzato la gestione del magazzino e anche la gestione dei numeri seriali degli articoli.

 

In base alle vostra necessità logistiche e/o disponibilità potrete direttamente generare o inserire l’articolo in ordine a fornitore , nuovo o già presente in archivio e non ancora emesso.

 

 

 

 

Premendo sull’iconcina del carrello  sarà possibile generare l’ordine a fornitore , relativo alla posizione selezionata. Nel caso in cui nella scheda articolo non sia associato il fornitore base , vi verrà segnalato di inserirlo .

Basterà andare nella scheda dell’articolo ed associarvi il fornitore principale.

 

 

Se l’assegnazione del fornitore e’ presente vi verrà proposta la finestra per gestire la quantità da ordinare al fornitore.

  • La quantità richiesta è quella presente nel documento
  • La quantità impegnata di riferisce alla somma di tutte le quantità presenti nei documenti non evasi ove in tipologia del documento e’ stato impostato che deve essere considerato come qta impegnata
  • Giacenza , scorta minima , scorta massima , e lotto economico di acquisto sono i dati presenti nel dettaglio dell’articolo
  • Qta riordino minimo e’ il calcolo automatico della qta minima richiesta per soddisfare la richiesta

 

 

 

E’ possibile generare un nuovo ordine a fornitore o aggiungere l’articolo ad un eventuale ordine a fornitore presente in archivio ma non ancora Evaso.

 

 

 

Vi verrà mostrato l’elenco dei documenti ove e’ presente lo stesso articolo in esame ,e se vi sono delle quantità presenti in un ordine fornitore già presente in archivio. Premendo sul pulsante Crea verrà generato l’ordine a fornitore.

 

 

 

Dopo aver generato l’ordine a fornitore , nella posizione , vi verrà mostrato in quale ordine e’ stato inserito l’articolo. Posizionandovi sopra con il mouse potrete accedervi direttamente.

 

 

 

Per la gestione ordine a fornitore seguite il presente link

Successivamente potrete poi generare direttamente dall’ordine cliente un ddt di vendita , una fattura di vendita o qualsiasi ulteriore documento in base alla vostra logica di gestione aziendale.